Menu
SardegnaArticoliPillole di SardegnaAlghero - Tomba dei Vasi Tetrapodi di Santu Pedru

Alghero - Tomba dei Vasi Tetrapodi di Santu Pedru

La Tomba I o Tomba dei Vasi Tetrapodi di Santu Pedru, nella strada provinciale tra Alghero e Uri, e' il primo ipogeo preistorico Sardo ed il primo del Mediterraneo ad aver restituito una "stratigrafia". Cioè una successione di strati di riempimento intatti che ne attestano diversi momenti di uso. La tomba, preceduta da un lungo corridoio scoperto, ha un'anticella semicircolare, una grande cella centrale sostenuta da pilastri scavati nella trachite e varie celle secondarie. La cella principale presenta corna taurine scolpite ed una finta porta. Sino alla scoperte di questo bellissimo monumento, databile alla cultura prenuragica di Ozieri (3200 a.C.), si riteneva che queste grandi tombe fossero nuragiche e fossero contemporanee agli etruschi. La denominazione dell'ipogeo si deve alle grandi ciotole a quattro piedi, della cultura del Vaso Campaniforme, che restituì, i "vasi tetraposi" appunto.


        

Menu

Menu
Go to top