Menu
SardegnaArticoliAmbiente e naturaMogoro, pipistrelli contro le zanzare!

Mogoro, pipistrelli contro le zanzare!

casetta-per-pipistrelli

Mogoro, pipistrelli contro le zanzare: basta con i pesticidi contro le zanzare, che siano naturali o meno, a Mogoro - riporta L'Unione Sarda - si è deciso di intervenire col metodo più naturale possibile, i pipistrelli. I famosi chirotteri infatti (che poi sono mammiferi), sono ghiotti proprio di insetti, tanto che vanno a caccia preferibilmente in prossimità di corsi d'acqua, laghi e stagni.

Bene, malgrado una ingiustificata antipatia dell'uomo nei loro confronti, a Mogoro si è deciso di installare una decina di bat-box, ovvero di casette per pipistrelli. Tra le cause principali della loro scomparsa infatti vi è la mancanza di ambienti bui nei quali possano ripararsi durante il giorno (come le vecchie soffitte aperte dei nostri nonni).

Ogni pipistrello mangia fino a 2 mila zanzare a notte:

Così spiega l'assessore comunale all'ambiente Serenella Gallus, sulle pagine del quotidiano sardo più venduto:

Si tratta delle casette dei pipistrelli per combattere le zanzare. Piccole scatole di legno da sistemare in aree verdi che speriamo vengano adottate da famiglie di pipistrelli. Animali che in una stessa notte riescono a mangiare anche 2000 zanzare. Sistemeremo le bat-box nel parco comunale, ma anche davanti alla chiesa di Sant'Antioco e in altri spazi verdi del centro abitato. Abbiamo adottato un progetto di lotta biologica contro le zanzare, senza l'utilizzo di elementi chimici. Certo, anche i cittadini devono fare la loro parte evitando ristagni d'acqua nei sottovasi o nei loro giardini.

Dove comprare le casette per pipistrelli:

Speriamo che questa via venga seguita anche da altri paesi, ricordo asd esempio che la medesima lotta biologica contro le zanzare è stata attuata anche al Parco di Porto Conte ad Alghero. E, se anche voi siete tormentati dalle zanzare, le bat box si trovano in vendita online su Amazon (costano tra gli 8 e i 40 euro).

Go to top